Chirurgia



La Chirurgia odontostomatologica od orale è una branca della chirurgia.

 

Si occupa di estrazioni di denti erotti, residui radicolari, denti inclusi nelle ossa mascellari, di apicectomie, ovvero asportazioni di denti coinvolti in processi flogistici; di asportazioni di cisti e tumori del cavo orale; di chirurgia preprotesica come i rialzi di seno, cioè elevazione del pavimento del seno mascellare mediante innesti di osso o biomateriale o la chirurgia ricostruttiva ossea. 

 

Normalmente si distingue l’estrazione semplice da quella chirurgica, a seconda della possibilità di avere un accesso sufficientemente diretto al dente/radice da estrarre. 

 

L’estrazione semplice prevede un’anestesia locale e la recisione delle fibre che collegano la mucosa gengivale al dente tramite leva e/o utilizzando la pinza da estrazione. 

In alcuni casi l’elemento dentario da estrarre richiederà una separazione in più parti, soprattutto quando il posizionamento del dente è molto sfavorevole. 

 

Il decorso postoperatorio dopo una tipica estrazione semplice è rapido e con disagi minimi. Nel caso di estrazione chirurgica, il gonfiore ed il dolore nei giorni successivi possono raggiungere un livello abbastanza elevato anche se controllabile attraverso l’utilizzo di normali farmaci antidolorifici e antibiotici. 

 

Altra branca della chirurgia orale è la chirurgia pre-protesica con il quale si intende una serie di procedure chirurgiche che facilitano e permettono l’applicazione di una protesi fissa o mobile garantendo buone estetica e funzionalità della stessa.

 

Chiamaci allo 06 36 30 86 21 per informazioni, oppure fissa il tuo appuntamento direttamente da questo link!